index

Siamo un'Associazione ONLUS di Volontariato formata da una cinquantina di soci
e da vari collaboratori impegnati su più fronti.

Presidente: Brandolini Andrea

Consiglio Direttivo:
Bello Daniela, Bigatti Cristina, Cosmi Gabriele, Fantozzi Maria Angela
(Segretario),
Galletti Maura, Zagnoni Giuliana


I nostri Progetti:
v
per il 5 x mille
 al Centro Famiglia
Ci aiuterà a portare avanti i tanti progetti che seguiamo.
Codice Fiscale da indicare nella tua dichiarazione: 92031520379

Per il tesseramento 2016 è possibile versare la quota di 20 €
utilizzando un bollettino postale intestato a:
Centrofamiglia ONLUS - Quota 2016 sul C/C Postale N. 26490409.

(Art. 2 dello Statuto del Centro Famiglia)

L’Associazione non ha alcun fine di lucro ed ha come scopo principale il rispetto ed il pieno sviluppo della vita umana dal concepimento sino alla sua conclusione naturale.
L’Associazione valorizza la famiglia come bene prezioso della società, come sancito dall’art. 29 della Costituzione Italiana, pertanto ha lo scopo di servire e sostenere tale istituto affinché si realizzi pienamente nella sua finalità.
A tale scopo si propone di assicurare alcuni tipi di intervento, in particolare:

  1. realizza interventi di aiuto specifici e concreti alla donna ed alle famiglie in difficoltà per accogliere la vita nascente;
  2.  mantiene attiva la rete sociale tra famiglie, associazioni ed enti per un sostegno orientato anche all’integrazione sociale;
  3. propone solidarietà concreta soprattutto alle persone e famiglie in più gravi difficoltà, nella convinzione che è nel rispetto, nella tutela e nella promozione della persona e dei suoi diritti che si pongono le basi per una convivenza solida, pacifica e giusta;
  4. accoglie e sostiene ogni persona e si interessa che le siano riconosciuti i diritti garantiti dalla costituzione, dal C.C. e da tutte le leggi dello Stato;
  5. si propone di informare e orientare attraverso attività di gruppo (es. conferenze, gruppi di auto-aiuto gestiti da un consulente), i fidanzati e gli sposi che vogliono vivere la loro affettività e sessualità in accordo e nel rispetto reciproco, come premessa alla formazione di una coppia orientata a progettare una famiglia;
  6. propone formazione continua per i volontari e i coordinatori attivi nell’Associazione, affinché abbiano le competenze necessarie per la relazione d’aiuto psicologico e per ogni richiesta d’aiuto relative allo scopo dell’Associazione.
Stiamo predisponendo informazioni in merito a tutti i progetti attivi
In attesa di completare il lavoro
vi rimandiamo a questa Pubblicazione storica di riepilogo attività (2001)
Alcuni progetti si sono ampliati, altri sono nati, alcuni si sono trasformati